SPETTACOLO IN DUE ATTI UNICI
di Peppino De Filippo
con Luigi De Filippo
e con 11 attori
regia Luigi De Filippo

ARIA PAESANA

“In un piccolo paese di campagna, non lontano da Napoli, un giovane nipote di benestanti agricoltori, sogna un lavoro ed un avvenire a Napoli o in una grande città del Nord. Il giorno della partenza arriva, ed il giovane lascerà il suo paese con tante belle speranze per il futuro, ma abbandonando i vecchi zii, che lo hanno cresciuto, nell’accorato rammarico per la sua partenza.
Una storia commovente ma pervasa da quella ironia e comicità propria di Peppino De Filippo che sapeva mostrare, anche fra le lacrime, la risata della commedia umana.”

QUALE ONORE!

“Un modesto impiegato, sperando in un avanzamento, invita a cena a casa sua il suo Direttore. Un vicino di casa invadente gli fa credere che la sua abitazione è troppo modesta per ricevere una tale personalità.
In pochi minuti gli trasforma la casa, rendendola più ricca e sontuosa.
Ma tali esagerazioni suscitano il sospetto del Direttore, che ordina una severa inchiesta.”
Questi due atti unici sono due classici esempi del grande Teatro umoristico dei De Filippo, maestri nell’Arte di far ridere riflettendo.

Luigi De Filippo